menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva una segnalazione tramite l'app YouPol e uno spacciatore viene arrestato

Il cittadino ha corredato di foto la sua segnalazione tramite app e gli agenti hanno così potuto arrivare in tempo per acciuffare il pusher

Una foto e via. Uno spacciatore è stato arrestato a seguito di una segnalazione corredata di foto fatta attraverso l’app YouPol.

La vicenda

Intorno alle 12 di martedì 19 gennaio la centrale operativa della polizia ha ricevuto una segnalazione tramite YouPol con una foto che raffigurava un 42enne albanese senza fissa dimora mentre spacciava vicino a un bar in via Vecellio. Il cittadino nella segnalazione specificava di averlo visto spacciare altre volte nel quartiere. Due agenti sono accorsi sul posto ma il 42enne ha inforcato la bici appena li ha visti ed è scappato. La ricerca è proseguita e l’uomo è stato trovato sulla Passeggiata della vecchia canaletta. Il pusher si è diretto verso via Vecellio dove ha scavalcato la cancellata di un condominio seguito da uno degli agenti, mentre la collega faceva il giro per bloccarlo sul lato opposto. Il poliziotto lo ha preso per una caviglia mentre scavalcava l’ultimo cancello ma il 42enne ha iniziato a scalciare con violenza facendo cadere l’agente. Ma dall’altra parte lo attendeva l’altra poliziotta che lo ha bloccato e ammanettato. Una volta in questura si è scoperto che già nel 2018 l’uomo è stato espulso e ieri è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, e violazione dell’espulsione. Il poliziotto ferito è stato curato al pronto soccorso dove i medici gli hanno dato 15 giorni di prognosi per distorsione alla mano.

Spacciatore_via_Vecellio-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento