menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli agenti impegnati sabato notte nei controlli anti-degrado

Gli agenti impegnati sabato notte nei controlli anti-degrado

Furgone sospetto nel mirino dei vigili: in due aspettavano l'amico perché non erano in grado di guidare dopo aver bevuto a una cena

Parcheggiato a bordo strada, a Borgoricco, con a bordo due uomini. In realtà si erano fermati, dopo aver cenato fuori, in attesa di un conoscente per essere accompagnati a casa

Un clandestino scoperto in un bar e due stranieri ubriachi denunciati a Camposampiero, oltre il sequestro di un veicolo non assicurato e la sanzione ad un motociclista che guidava con la patente già ritirata: questo il bilancio di una notte di controlli speciali effettuati dalla polizia locale del Camposampierese all'interno del progetto “Natale Sicuro”, attività di sicurezza urbana che si pone anche a contrasto degli ultimi eventi criminosi dell'area del Camposampierese. 

DOVE. Due le pattuglie messe in campo lo scorso sabato notte: una impegnata in controlli di sicurezza urbana e una in servizio di polizia stradale con l'ausilio dell'etilometro. I controlli si sono estesi a tutto il territorio della Federazione con particolari verifiche nei luoghi e locali oggetto di segnalazioni per il disturbo al vicinato e frequentati da particolari soggetti. Le ispezioni hanno interessato i luoghi pubblici, compresi anche i locali, di Camposampiero, Cavino, Bronzola, Massanzago, Silvelle, Trebaseleghe e Piombino Dese.   

CLANDESTINO AL BAR. A Camposampiero, in un bar del centro gestito da cinesi, gli agenti hanno identificato una decina di clienti. Tra questi, un 40enne di origini algerine, che aveva tentato di eludere i controlli appartandosi nella sala riservata ai videogiochi, è stato trovato privo di documenti. Accompagnato in Comando, lo straniero è risultato avere numerosi precedenti penali e destinatario di diverse ordinanze di espulsione. Nella sua permanenza in Italia, lo straniero aveva fornito ben 8 volte generalità diverse durante i vari controlli delle forze dell'ordine: l'uomo è stato segnalato alla questura di Padova per dare seguito ai provvedimenti a suo carico.

GIOVANI AL PARCO. A Cavino, in un parco pubblico dove poche settimane fa era stata recuperata della sostanza stupefacente, sono stati identificati diversi giovani, tutti del posto.

FERMI NEL FURGONE DOPO AVER BEVUTO. A Borgoricco gli agenti hanno controllato un furgone sospetto, parcheggiato a bordo strada, con a bordo due uomini. In realtà i due si erano fermati, di ritorno da una cena, poiché si erano resi conto di non essere in condizioni di guidare, per cui stavano aspettando un amico per essere accompagnati a casa.

UBRIACHI NEL PARCHEGGIO DEL SUPER. A Camposampiero, nel parcheggio di un supermercato, gli agenti hanno controllato e identificato 4 stranieri, tutti già noti, che stavano bivaccando. Per due di questi, trovati ubriachi e con numerose lattine di birre, scatterà la denuncia per ubriachezza in luogo pubblico.

IN SCOOTER SENZA PATENTE E ASSICURAZIONE. Durante i controlli di polizia stradale, lungo la strada regionale 307, un ciclomotore è stato fermato e trovato sprovvisto della obbligatoria copertura assicurativa. Il mezzo è stato sequestrato. Il conducente, un 50enne di Camposampiero, inoltre è stato trovato privo di patente di guida perché sospesa per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. L'uomo è dovuto ritornare a casa piedi e dovrà pagare diverse sanzioni al codice della strada per oltre 5mila euro.

ALCOLTEST NEGATIVI. Alla fine della nottata, sono state oltre 20 le persone identificate e controllate dagli agenti della polizia locale, due i veicoli ispezionati ed una decina i test effettuati su strada con l'etilometro, tutti negativi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento