menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maggy (fonte Facebook)

Maggy (fonte Facebook)

Ritrova la sua cagnolina dopo due anni, maltrattata e cieca: l'appello

Maggy, una cagnolina di razza Shit Tzu di 10 anni, era scomparsa dalla sua abitazione a Correzzola il 20 febbraio 2015. Qualcuno, mesi dopo, l'ha portata da un veterinario a Noventa, chiedendo di sopprimerla

Per due anni non ha smesso di cercare la sua Maggy, una cagnolina di razza Shit Tzu di 10 anni, scomparsa dalla sua abitazione a Correzzola il 20 febbraio 2015. Dopo due anni e mezzo, la proprietaria dell'animale, Linda Piva, è riuscita finalmente a riabbracciarla, ma con un dolore immenso. Il suo cane, nei mesi passati lontano dalla sua casa, era stato sottoposto ad indicibili torture: malata, con un nodulo alla mammella, dermatite e cieca, tanto da rendere necessaria l'asportazione di entrambi di occhi. Con tutta probabilità, chi rubò Maggy potrebbe averla usata per cucciolate.

IL VETERINARIO. La storia raccontata e diffusa tramite Facebook dalla padrona di Maggy è terribile. Sul social network, sono in molti ad appoggiare la sua causa e diffondere, condividendolo, l'appello perché il responsabile di tanta atrocità venga scovato. Dal racconto della donna, si apprende che il ritrovamento è avvenuto tramite un veterinario di Noventa Padovana. Qualcuno, a quanto pare una signora sulla settantina, capelli grigi, distinta, alta circa un metro e 65, avrebbe portato Maggy all'ambulatorio, chiedendo venisse soppressa.

L'APPELLO A CHI AVESSE ACQUISTATO I CUCCIOLI. Il veterinario, tuttavia, non lo ha fatto e ha deciso di consegnare l'animale ad alcune volontarie. A quel punto, Linda ha potuto ritrovare la sua Maggy. "L'avevo cercata invano daperttutto - racconta - con cartelli, avvisando tutti i veterinari e i canili della zona. Niente, non si trovava perchè era stata rubata e avevano provveduto a rimuoverle il chip. Forse l'hanno usata come fattrice - spiega - quindi il mio appello è rivolto a chi dovesse avere acquistato dei cuccioli che potrebbe avere partorito Maggy, per cercare di risalire a chi potrebbe averli venduti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento