Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

In carcere la banda della ruspa che assaltava le aree di servizio in tutto il Nord-Est

Due i colpi nel Padovano, a Este e Monselice. I quattro rubavano pick-up e ruspe dai cantieri per poi lanciarsi contro le colonnine per il pagamento self-service dei distributori di benzina, scardinarle e rubare i soldi

Rubavano ruspe e pick-up per assaltare le colonnine del pagamento dei distributori di benzina. I colpi sono innumerevoli e si sono verificati anche a Este e Monselice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Mercoledì 12 maggio la Squadra mobile di Pordenone, con il coordinamento del Servizio centrale operativo e del Servizio di cooperazione internazionale di polizia, ha notificato a 4 persone le ordinanze di custodia cautelare in carcere. I 4, tutti romeni, sono i componenti di una banda che assalta le aree di servizio con le ruspe. Tra gennaio e aprile di quest’anno hanno colpito in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna e Lombardia nelle ore serali: rubavano ruspe e pick up con cui colpivano le colonnine del pagamento self-service dei distributori di benzina. Agivano nel fine settimana e poi tornavano in Romania, dove appunto due di questi sono stati rintracciati dalla Squadra mobile. Un terzo è stato rintracciato a Trieste mentre il quarto è deceduto lo scorso marzo quando, per evitare di farsi prendere dopo una rapina a Gorizia, si è gettato nel fiume Isonzo ed è morto. Le indagini sono partite dopo il colpo del 17 febbraio 2021 a Porcia (Pordenone) e hanno ricostruito tutta l’attività della banda che ha agito anche a Monselice il 19 febbraio al Tamoil e a Este il 20 febbraio al Q8. Nel complesso i malviventi hanno rubato migliaia di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In carcere la banda della ruspa che assaltava le aree di servizio in tutto il Nord-Est

PadovaOggi è in caricamento