Selvazzano, cassonetti incendiati: individuata la baby-gang

I carabinieri hanno individuato gli autori dei "falò" dei contenitori dei bidoni della raccolta differenziata, avvenuti sabato scorso per le strade del paese. Si tratta di una banda di 5 adolescenti del posto

I cassonetti incendiati (fonte: YouReporter)

Incendiano i bidoni della differenziata per regalarsi qualche minuto di adrenalina, ma i carabinieri li beccano in flagrante e vengono identificati. È accaduto sabato scorso a Selvazzano dove, da qualche settimana, si sono verificati più episodi simili.

GUARDA IL VIDEO

 

BABY-VANDALI. Un gruppo di 5 adolescenti minorenni del posto è stato scoperto dai militari dell'arma in pattugliamento della zona mentre tentava la fuga dopo aver appiccato il fuoco a dei cassonetti in via Vespucci, San Massimo e San Domenico. Fermati, per i baby vandali sono in corso ulteriori accertamenti da parte delle forze dell'ordine per verificare se si sono resi responsabili anche degli altri 3 episodi registrati da Capodanno in paese di contenitori dati alle fiamme.

RISARCIMENTI. Ai genitori, oltre che vigilare con più attenzione sugli svaghi dei propri figli, spetterà anche pagare il conto al Comune dei danni.

 

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento