menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini del crollo (vigili del fuoco)

Le immagini del crollo (vigili del fuoco)

Fuga gas, crolla palazzina abitata da studenti: non c'era nessuno

Per fortuna gli 8 giovani in affitto nell'abitazione, in via Tiepolo, in zona Portello a Padova, erano tutti in vacanza per Natale. Vigili del fuoco al lavoro per rimuovere le macerie e accertare non vi siano persone

Una violentissima esplosione, causata da una fuga di gas, ha provocato, nella notte, il crollo di una palazzina di via Tiepolo, in zona Portello a Padova.

CROLLA PALAZZINA. L'abitazione, a due piani, era occupata da 8 studenti fuori sede. Fortuna ha voluto che i giovani, tutti rintracciati, al momento dello scoppio, avvenuto alle 3.30 circa di martedì, si trovassero in vacanza, dalle proprie famiglie, nelle rispettive città di provenienza.

LE OPERAZIONI DEI VIGILI DEL FUOCO: Guarda il video

VIGILI DEL FUOCO AL LAVORO. La struttura, un piano terra e un primo piano, consisteva in una superficie di circa 100 metri quadri. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco. Si sono mosse anche le ruspe da Treviso e Belluno, per la rimozione delle macerie. In ausilio, anche il personale Usar, specializzato in immersioni nelle macerie, e i Nuclei cinofili di Bologna e Reggio Emilia.

RIMOZIONE DELLE MACERIE. La preoccupazione era che qualcuno potesse trovarsi lì al momento dello scoppio ed essere stato travolto dal crollo. Le operazioni, quindi, oltre alla messa in sicurezza dell'area, sono servite anche ad escludere del tutto eventuali vittime dell'esplosione. Sul posto anche la polizia per i rilievi. Dagli accertamenti effettuati, le condizioni della palazzina, seppur vetusta, non sarebbero state così fatiscenti da consentire di prevedere il verificarsi di un fatto simile.

AREA SOTTOPOSTA A SEQUESTRO. Le operazioni di smassamento delle macerie si sono concluse solo nel pomeriggio di martedì. i I vigili del fuoco hanno escluso ufficialmente la presenza di vittime o feriti a seguito dell'esplosione. L'edificio e l'abitazione attigua (anche questa danneggiata, di proprietà del padrone degli alloggi distrutti) sono stati sottoposti a sequestro dalla Procura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento