Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Via Sandano

Pizzicato alla guida con la patente revocata: non era la prima volta, scatta la denuncia

Deve rispondere del reato di guida con patente revocata il cinquantenne denunciato in seguito a un controllo stradale in cui è incappato giovedì lungo le strade del Piovese

(foto: archivio)

Un controllo di routine ha portato alla denuncia di un padovano da parte dei carabinieri. Per la seconda volta si è messo al volante nonostante fosse privo della patente.

Patente revocata

É giovedì sera quando i militari del Nucleo radiomobile di Piove di Sacco intimano l'alt a un'Audi A6 lungo via Sandano, nella frazione Villa del bosco a Correzzola. É un servizio di pattugliamento stradale con verifiche a campione, ma quando chiedono al guidatore di esibire i documenti emerge un problema rilevante. Il 51enne al posto di guida non ha la patente e un controllo nella banca dati dell'Arma ben presto svela il perché: il documento gli è stato revocato. Gli archivi però dicono di più e permettono di scoprire che è la prima volta che l'uomo si mette al volante senza averne il titolo. Ne mesi scorsi era già stato sorpreso per strada con la patente revocata, elemento che ha portato alla denuncia A.L. di Ospedaletto Euganeo, già noto alle forze dell'ordine.

Alticcio

Deve invece rispondere di guida in stato di ebbrezza il 44enne di Cittadella fermato venerdì mattina mentre guidava alticcio. Il controllo è avvenuto nella cittadina murata dove l'uomo viaggiava sulla sua Mercedes Classe A e quando i carabinieri lo hanno sottoposto ad alcoltest hanno avuto conferma dei sospetti iniziali. L'etilometro ha infatti rilevato nel suo sangue un tasso alcolemico di 1,87 g/l che gli è valso il ritiro della patente, il sequestro del veicolo e la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzicato alla guida con la patente revocata: non era la prima volta, scatta la denuncia

PadovaOggi è in caricamento