Durante lo sgombero spuntano un'arma e indumenti rubati: denunciato un minorenne

Un diciassettenne deve rispondere del reato di ricettazione dopo la scoperta di alcuni oggetti di provenienza illecita all'interno dell'abitazione dalla quale è stato sfrattato

(foto: archivio)

Durante le operazioni di sgombero alcuni oggetti hanno spinto i tecnici comunali ad allertare i carabinieri che hanno infine denunciato un minorenne.

Il sequestro

Il giovane, 17enne di origine marocchina, viveva in un'abitazione di Mestrino sottoposta a sgombero il 20 maggio. Durante le operazioni eseguite dal personale del Comune è stata scoperta una pistola priva del tappo rosso, appartenente al ragazzo. Per questo è stato richiesto l'intervento dei militari che hanno appurato come si trattasse di una Glock utilizzata per il softair. Una riproduzione dunque, ma completa di caricatore e privata del tappo rosso obbligatorio per legge per rendere riconoscibili le armi giocattolo. Oltre alla pistola sono stati scoperti e sequestrati un paio di scarpe e uno zaino risultati rubati, anch'essi nella disponibilità del ragazzo. Incapace di giustificare il possesso di quegli oggetti, il 17enne è quindi stato denunciato per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento