menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato in stazione il "barbiere" Aveva con sè mezzo chilo di droga

Stazionava in una panchina di via Morgagni con un borsone quando, lunedì sera, gli agenti della Mobile di Padova l'hanno avvicinato. Invitato ad aprire la sacca, sono stati rinvenuti 500 etti di hashish

Nell'ambito dei servizi volti al contrasto della microcriminalità in zona stazione a Padova, lunedì sera, gli agenti della Mobile hanno fermato un 34enne tunisino, già noto alle forze dell'ordine per essere il barbiere di via Tommaseo.

CMOHAMED WAJDI-2MEZZO CHILO DI DROGA. L'uomo, Wajdi Mohamed C., è stato notato su una panchina in via Morgagni. Avvicinato dai poliziotti, è stato invitato ad aprire il borsone nel quale è stato rinvenuto mezzo chilo di hashish divisa in 5 panetti. Wajdi Mohamed C. è stato dunque arrestato per detenzione ai fini di spaccio.

REGOLARE. Contrariamente ai vari arresti per droga nella zona, l'uomo è regolare in Italia e residente in zona Fiera, dove appunto è conosciuto per essere il coiffeur per i connazionali della zona.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento