menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte San Nicolò, droga e denaro in casa: spacciatore in manette

I carabinieri, nella giornata di mercoledì, hanno arrestato un 21enne romeno che, dalla sua abitazione di via Roma, riforniva gli assuntori del posto. Rinvenuti anche 935 euro in contanti e vario materiale per il confezionamento

Uno strano via vai di ragazzi che entrava ed usciva da un appartamento di via Roma, a Ponte San Nicolò, ha fatto insospettire i carabinieri. Nella giornata di mercoledì, i militari dell'Arma si sono quindi appostati ed hanno fermato un venticinquenne, residente ad Albignasego, che è stato trovato con 1,8 grammi di marijuana.

DROGA IN CASA. L'uomo, segnalato alla Prefettura in qualità di assuntore, ha riferito di aver comprato la droga in via Roma. È scattato quindi il controllo nell'appartamento sospetto dove è stato trovato M.D., 21enne romeno. Da una perquisizione domiciliare, il giovane è risultato essere in possesso di 935 euro in contanti, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento, 28 grammi di marijuana e 11,53 grammi di Mdma in polvere, sostanza meglio conosciuta come ecstasy. Il 21enne è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

COMPLICE. Secondo quanto dichiarato dal pusher ai militari dell'Arma, la Mdma trovata in casa era di proprietà di un secondo romeno che da qualche giorno era ospite del connazionale. Rintracciato qualche ora dopo il controllo è stato denunciato per reati specifici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento