rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca

Ultimo alzabandiera in servizio per il generale Perretti: arriva un nuovo comandante

Perretti lascia il servizio attivo dopo 44 anni nell'esercito. Al comando arriva il generale di corpo d’armata Salvatore Camporeale

Si è svolta la mattina di martedì 19 aprile, alla presenza delle principali autorità religiose, civili e militari della città di Padova, tra cui il sindaco Sergio Giordani, dei rappresentanti dei Corpi armati e non dello Stato, delle associazioni combattentistiche e d'arma e di una rappresentanza del personale militare e civile del Comando Forze Operative Nord dell'esercito, la tradizionale cerimonia dell'alzabandiera presso la caserma "Oreste Salomone", sede del Comfop Nord, che si ripete il terzo martedì di ogni mese.

Il saluto

La cerimonia è stata anche occasione per il comandante delle Forze Operative Nord, generale di corpo d'armata Roberto Perretti, che domani lascerà dopo 44 anni il servizio attivo, per accomiatarsi pubblicamente dalla città di Padova. Nel suo indirizzo di saluto il generale Perretti ha rimarcato, con l’emozione del suo ultimo alzabandiera celebrato in servizio, l’importanza per la comunità di ritrovarsi attorno ad un simbolo come la bandiera, in particolare nei momenti difficili come quelli attuali. Il generale Perretti, che aveva assunto il comando delle Forze Operative Nord nel febbraio del 2020, ha quindi deposto una corona d'alloro, in onore ai caduti, al sacrario del 58° reggimento "Abruzzi" e successivamente ha rivolto un saluto di commiato ai presidenti delle associazioni combattentistiche e d’arma e al personale del comando. Nel pomeriggio poi, presso la sede del circolo unificato a palazzo “Zacco”, ha presentato il nuovo comandante, generale di corpo d’armata Salvatore Camporeale, alle autorità religiose, civili e militari patavine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo alzabandiera in servizio per il generale Perretti: arriva un nuovo comandante

PadovaOggi è in caricamento