Cronaca

Le anziane "social" della casa di riposo di Piove: "W le donne paroleinrete" sbarca su Fb

Un gruppo su Facebook. Lo hanno creato sedici ospiti del centro residenziale Umberto I, assieme alla psicologa e psicoterapeuta Laura Mainardi

Chi l'ha detto che il mondo dei social network sia prerogativa dei giovani? A Piove di Sacco, la regola è puntualmente smentita dalle anziane del Craup, che, con l'aiuto della psicologa e psicoterapeuta Laura Mainardi, sono sbarcate su Facebook con il gruppo "W Le Donne Paroleinrete". Una pagina attraverso la quale le ospiti del centro residenziale Umberto I di Piove di Sacco - età media 86 anni - comunicano quotidianamente con quelli che loro chiamano gli "amici del computer".

ANZIANE "SOCIAL". Il gruppo di psicoterapia al quale partecipano le 16 anziane coinvolte nel progetto è stato da loro ribattezzato "W le donne". Il passo successivo è stato quello di estendere il confronto, ritagliandosi uno spazio anche nel mondo virtuale. Un mondo che, solitamente, è frequentato dai giovani, ma che, vissuto in quest'ottica, consente alle anziane di tessere un dialogo fruttuoso e positivo con le nuove generazioni.

GLI ARGOMENTI. I post lanciati su Facebook raccontano le esperienze di confronto vissute dalle ospiti del Craup. Si tratta di momenti ed esperienze talvolta difficili, come le perdite, i grossi cambiamenti, le condizioni fragili di salute. Ma la pagina parla anche di argomenti più leggeri, come "la borsa", come tipico oggetto femminile, e i suoi cambiamenti con il trascorrere degli anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le anziane "social" della casa di riposo di Piove: "W le donne paroleinrete" sbarca su Fb

PadovaOggi è in caricamento