menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Doppio furto in un quartiere residenziale alle porte di Padova

Doppio furto in un quartiere residenziale alle porte di Padova

Ladri acrobati nel quartiere residenziale: doppio colpo nel tardo pomeriggio, la testimonianza

È successo nel pomeriggio di lunedì 26 novembre a San Domenico di Selvazzano Dentro. Uno dei due derubati: «Sono entrati dalla portafinestra al primo piano, ora ho paura»

In una parola: spregiudicati. Perché hanno colpito ad orario aperitivo in un complesso residenziale, senza paura di essere scoperti. E per ben due volte: ladri in azione a San Domenico, quartiere residenziale alle porte di Padova, nel comune di Selvazzano Dentro.

La testimonianza

È successo lunedì 26 novembre in un complesso residenziale di via Cristoforo Colombo: i ladri sono entrati in due diversi appartamenti, entrambi ubicati al primo piano, scavalcando i balconi e forzando gli infissi per entrare e fare man bassa di soldi e oggetti di valore. Significativa la testimonianza di uno dei due derubati: «Hanno agito poco prima delle ore 18.30, nel breve lasso di tempo in cui ero fuori di casa. Al mio ritorno ho capito subito che qualcosa non andava perché aprendo il portone d'ingresso ho notato che la portafinestra del soggiorno era spalancata. Mi sono armato di coraggio recandomi senza indugi nella zona notte, e appena sono arrivato in camera da letto sono rimasto a bocca aperta: era tutto sottosopra, con vestiti e cassetti ovunque, e mi hanno rubato dei contanti e un paio di catenine d'oro.. Ho immediatamente chiamato i carabinieri, che sono subito giunti sul posto: so che è successo anche a un mio vicino di casa, entrambi abitiamo al primo piano. È incredibile pensare che siano entrati scavalcando il balcone e soprattutto di pomeriggio, in un complesso residenziale: ormai non si è più al sicuro neanche in casa propria, ora ho paura».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento