Il pranzo rischia di trasformarsi in disastro: il fornello manda in fiamme la cucina

Stamattina il piano cottura ha rischiato di mandare in cenere l'intera abitazione di un giovane nella Bassa Padovana, che è riuscito a dare l'allarme appena in tempo

(foto: archivio)

É successo all'ora di pranzo di lunedì, attorno alle 12, quando il venticinquenne ha acceso i fornelli per cucinare. É bastato un attimo di distrazione per innescare un principio di incendio.

La vicenda

Accortosi delle fiamme, il proprietario di casa ha immediatamente chiesto aiuto ai vigili del fuoco, arrivati da Este in via Veneto a Ospedaletto insieme ai carabinieri. In pochi minuti sono riusciti ad arginare e spegnere le fiamme, che nel frattempo avevano danneggiato il piano cottura, la cappa di aspirazione e parte dell'impianto elettrico, saltato a causa del calore. Dai primi rilievi pare che il rogo sia scaturito per cause accidentali e il pronto intervento ha permesso di limitare i danni alla sola cucina, mentre l'abitazione è stata dichiarata agibile. Il giovane inquilino è riuscito a mettersi in salvo e non ha riportato ferite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piante "mangia-smog" per pulire l'aria malata: nella Bassa le prime coltivazioni di Paulownia

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • Frontale tra due automobili: un'utilitaria finisce nel fossato, automobilista intrappolato

  • "L'alligatore", lunedì 27 iniziano le riprese della serie tv Rai: le vie e le piazze interessate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento