Cascina esplode per una fuga di gas: ustionati madre e figlio, 89enne elitrasportata

Dramma sfiorato martedì nella Bassa dove un incendio ha causato il ferimento di due persone all'interno di una cascina. La più grave è un'anziana trasferita ai Grandi ustionati

Le macerie dell'abitazione durante le operazioni dei pompieri

Stavano cucinando all'interno del vecchio casolare dove vivono da sempre, quando l'improvviso una fuga di gas da una bombola ha innescato un'esplosione e un incendio che ha fatto loro vedere la morte in faccia.

Il fuoco e l'esplosione

Questa la prima ricostruzione di quanto avvenuto nella tarda mattinata di martedì in via Cà Bianca, un pugno di case che formano l'omonima frazione in un'ansa dell'Adige, all'estremo confine sud della provincia di Padova, nel comune di Boara Pisani. Lì, in una cascina vivono insieme madre e figlio di 89 e 56 anni. Vista l'ora molto probabilmente stavano imbastendo il pranzo in cucina quando sono stati travolti dalle fiamme divampate dopo lo scoppio di una bombola di gas in seguito a una perdita. I primi richiamati dal tremendo fragore delle macerie sono stati gli addetti della Protezione civile che si trovavano in zona per la distribuzione delle mascherine anti Covid. Immediate le chiamate al 118 e ai vigili del fuoco che si sono precipitati in forze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

I pompieri di Rovigo e Este hanno portato all'esterno i due feriti affidandoli alle cure del personale sanitario mentre si affrettavano a circoscrivere il rogo che li ha tenuti impegnati fino a pomeriggio inoltrato. Il 56enne ha riportato alcune ustioni che sarebbero però di lieve entità e che lo hanno fatto ricoverare nell'ospedale del capoluogo rodigino. Peggio è andata all'anziana madre per la quale è stato richiesto l'arrivo dell'elisoccorso che l'ha trasferita d'urgenza al Centro ustioni dell'ospedale di Verona. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Boara Pisani che insieme ai tecnici dei vigili del fuoco nel pomeriggio erano ancora al lavoro per ricostruire con certezza le cause e la dinamica che hanno portato all'incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Uno «strepitoso» test rapido: bastano sette minuti per scoprire se si è positivi al Coronavirus

  • Live - Due decessi sul posto di lavoro, crescono ancora i contagiati in provincia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento