Incendio alla Orv di Fontaniva, esami Arpav: "Nessun pericolo"

Le analisi dell'agenzia regionale per l'ambiente hanno accertato l'assenza nell'aria di sostanze tossiche in seguito al rogo divampato domenica pomeriggio all'esterno dell'ovattificio

L'incendio alla Orv (fonte: YouReporter)

Le analisi dell'Arpav hanno dato un rassicurante esito negativo. Nessuna sostanza tossica è stata rilevata nell'aria dall'agenzia regionale per l'ambiente in seguito all'incendio scoppiato domenica pomeriggio all'esterno della Orv di Fontaniva in via Velo. Niente formaldeide, acido cloridrico, acidi organici, anidride solforosa, monossido di carbonio, ammoniaca e acido solfidrico o diossina.

DOMENICA: L'INCENDIO

NESSUN PERICOLO. Il materiale andato a fuoco nell'ovattificio era costituito da fibre di poliestere, polipropilene e polietilene ed il fumo liberatosi aveva messo in allarme la popolazione, che ora potrà tornare a dormine sonni tranquilli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento