menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A zig zag sulla provinciale, ubriaco finisce nel fosso con il camion

Un 40enne di origine romena ha perso il controllo del suo autoarticolato nella notte tra sabato e domenica sulla strada all'altezza di Abano Terme: nel sangue i carabinieri gli hanno trovato 1,56 grammi di alcol

Alla guida del suo autoarticolato completamente ubriaco è finito nel fosso dopo aver rischiato più volte l’incidente. L'episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica quando un 40enne di origine romena è stato scoperto dai carabinieri di Abano Terme mentre si trovava alla guida del suo camion con un tasso di alcol nel sangue di 1,56 grammi.

UBRIACO AL VOLANTE SI SCHIANTA CONTRO UN PALO DELLA LUCE

PATENTE RITIRATA. In base alla ricostruzione effettuata dagli uomini dell'Arma, con il suo mezzo l’uomo ha percorso l’ultimo chilometro a zig zag lungo la strada provinciale, sfiorando più volte la tragedia, prima di interrompere la sua corsa finendo fuori strada. La pattuglia dei militari che era in perlustrazione nella zona ha effettuato l’etilometro al camionista ed immediato è scattato il ritiro della patente. Per legge gli autotrasportatori, infatti, non devono bere durante la guida.


ALTRI CONTROLLI. Nella stessa serata, infine, i militari hanno fermato altre tre persone per guida in stato di ebbrezza: un 23enne paraguayano con nel sangue 1,03 grammi di alcol, e altri due con un tasso di alcol inferiore allo 0,81: un padovano 36enne e un feltrino 23enne. Per questi ultimi è scattata la segnalazione alla prefettura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento