Cronaca

Dopo la denuncia il licenziamento Le lavoratrici occupano l'azienda

Le 24 dipendenti della Nek di Monselice martedì mattina sono state raggiunte dalla comunicazione della cessazione del rapporto di lavoro. Loro hanno deciso di reagire e fare picchetto nello stabilimento in attesa di risposte

Lo sciopero alla Nek di Monselice (fonte Facebook)

Giusto una settimana, avevano impedito l'ingresso in azienda del titolare ed erano state denunciate per violenza privata. Ora si trovano senza un lavoro. Protagoniste della vicenda sono le 24 lavoratrici della Nek di Monselice, ditta che si occupa di riciclo di materie plastiche per conto della cooperativa Libera.

VERTENZA. Da una settimana le dipendenti manifestavano davanti all’azienda, vertenza nata per l'improvvisa decisione dei vertici di togliere dallo stipendio la quota destinata ai buoni pasto. Martedì mattina è stata comunicata loro la volontà dell'azienda di chiudere il rapporto di lavoro. Le dipendenti hanno quindi deciso di occupare lo stabilimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la denuncia il licenziamento Le lavoratrici occupano l'azienda

PadovaOggi è in caricamento