Cronaca

Il Lions Club Padova Certosa impeganta a garantire somme per progetti di Microcredito

Questa una delle biciclette prodotte da Andrea Colussi, artigiano, grazie al microcredito erogato da Lions Club Padova Certosa mediante Etimos Foundation, Microcredito per l'Italia e Fondazione Zancan

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Per i Lions del Club Padova Certosa l'obiettivo è semplice: facilitare il reinserimento lavorativo di persone in difficoltà, uscite forzosamente dal mondo del lavoro.

Come? Costituendo un fondo di garanzia che grazie all'effetto del microcredito consenta di avviare una piccola impresa o realizzare un progetto imprenditoriale, realizzando quindi una sorta di incubatore sociale.

La metodologia è già avviata e funziona. A strutturarla e a renderla praticabile il Lions Club Padova Certosa, che ha messo a disposizione oltre 50mila euro come fondo di garanzia per l'erogazione di microcrediti volti al reinserimento lavorativo di persone, ex dipendenti o ex imprenditori, che a causa della crisi, si trovino a vivere un momento di difficoltà.

Tra i Partner del primo progetto già attivo di erogazione di microcredito accanto a Lions Padova Certosa, figurano Etimos Foundation, MxIt (Microcredito per l'Italia) e Fondazione Zancan. Nelle aspettative del Lions Padova Certosa questo modello di intervento potrebbe costituire un valido esempio, pratico e praticabile, per altri progetti di microcredito, anche realizzati da attori diversi.

«Desideriamo davvero offrire una metodologia certificata a funzionante in grado di essere "esportata", condivisa ed anche "imitata" - afferma Enrico Giuriolo Presidente del Lions Club Padova Certosa -. Abbiamo fortemente voluto l'attivazione di questo progetto che ha già concesso ad Andrea Colussi ventimila euro, permettendogli di attivare un' impresa di biciclette in provincia di Treviso; ora, il comitato tecnico sta vagliando altri progetti che potranno partire a breve. »

Andrea Colussi, cinquant'anni, esperienza trentennale da dipendente nel settore del commercio, ha deciso di avviare la propria attività di disegnatore grafico di biciclette da città, con realizzazione di bozzetti e loro realizzazione. Ha creato un prototipo di bicicletta e depositato i disegni presso l'Associazione Italiana Designer. I telai uomo/donna hanno ottenuto la certificazione dell'Istituto Malignani di Udine. Grazie al microcredito per un importo appunto di 20 mila euro, garantito da Lions Padova Certosa, Andrea Colussi potrà produrre le prime dieci biciclette.

Fondamentale nel caso di Andrea Colussi, la presenza e l'apporto di Etimos Foundation che con MxIt ha reso possibile il tutto. «Avevamo bisogno di un soggetto affidabile e autorizzato da Banca d'Italia ad effettuare l'erogazione dei fondi - prosegue Enrico Giuriolo -. Ma, al di là dell'erogazione della somma di denaro che noi garantiamo, desideriamo innanzitutto far passare il concetto di Microcredito quale attività con un' altissima componente di valenza sociale, più che finanziaria. In accordo con i partner che ci sostengono, lavoriamo proprio sull'aspetto motivazionale, inteso nel senso di dare una reale opportunità per risollevarsi da un momento difficile, mettendo in campo le proprie capacità anche imprenditoriali».

Lions Padova Certosa, oltre ad aver costituito un fondo di garanzia, mette a disposizione delle startup le competenze e le professionalità dei propri soci che operano in base ai rispettivi ambiti professionali, grazie alla Banca del Tempo e al progetto "Mi Impegno" che affianca il gruppo di volontari che stanno già collaborando con lo staff di Microcredito per l'Italia, presso lo sportello di Padova aperto in Via Giusto de Menabuoi 27 (zona Sant'Antonino).

Banca del Tempo desidera infatti essere luogo di incontro per persone che stanno costruendo il loro futuro e vogliono condividere obiettivi, strumenti, opportunità, dubbi, timori e consigli, con una rete di professionisti, consulenti e servizi in grado di accompagnare il futuro imprenditore nelle diverse tappe di ideazione e realizzazione del suo progetto d'impresa.

La Fondazione Zancan ha invece realizzato l'indagine socio economica volta ad individuare le persone destinatarie del finanziamento, analizzare i casi di necessità e la tipologia dei progetti da sostenere.

«La Fondazione Zancan - commenta Enrico Giuriolo Presidente Lions Padova Certosa - è una realtà fortemente legata al territorio, all'analisi delle nuove povertà emergenti e all' individuazione delle azioni di sostegno con una modalità procedurale basata sulla premessa di non fare carità assistenziale fine a se stessa, ma un tipo di carità funzionale ad una ripresa virtuosa che aggiunga valore all'economia locale. E questa è la medesima motivazione che, come persone e come Soci Lions Padova Certosa ci ha spinto a sostenere questi progetti di microcredito.

Desideriamo inoltre mettere questa metodologia a disposizione delle Istituzioni Pubbliche e del Comune di Padova, sperando che possa appunto fungere da esempio e modello per altre iniziative similari. »

Microcredito per l'Italia

MxIT-Microcredito per l'Italia è un'impresa sociale, nata nel 2011, specializzata in microcredito e inclusione finanziaria e riconosciuta come intermediario finanziario da Banca d'Italia. Ne è promotore e socio unico Etimos Foundation onlus, una fondazione di partecipazione che da oltre dieci anni si occupa di finanza ed economia sociale in Italia e all'estero, proponendosi come incubatore di progetti e iniziative soprattutto nell'ambito del microcredito e dell'inclusione finanziaria.

MxIT crede nel microcredito come strumento non assistenziale di sviluppo economico e welfare, per combattere l'esclusione sociale e la povertà da un lato, per offrire risposta al bisogno di sostegno finanziario delle micro e piccole imprese dall'altro. La sua funzione non è soltanto di sostegno in contesti post emergenza, ma di più ampio supporto per affrontare la crisi economica e guardare al futuro.

ETIMOS FOUNDATION onlus

Etimos Foundation si occupa di finanza ed economia sociale: un impegno che si traduce in una riflessione a tutto campo sui meccanismi che generano la ricchezza e la povertà, riconoscendo all'economia e alla finanza un ruolo decisivo nel determinare riscatto sociale, qualità della vita e felicità per le persone e le rispettive comunità di appartenenza.

Etimos Foundation è attiva come "fondazione di partecipazione": una struttura aperta all'adesione di chiunque ne condivida scopi e principi. Le organizzazioni aderenti sono attualmente quasi 300, in Italia e nei Paesi in via di sviluppo, e qualificano la fondazione come un vero e proprio organismo internazionale, con radici operative in oltre 30 paesi.

Nel corso degli anni Etimos Foundation si è specializzata nell'ambito della finanza per lo sviluppo e della microfinanza, dove realizza attività di progettazione, ricerca, promozione e divulgazione culturale. Si propone inoltre come incubatore di imprese e progetti capaci di coniugare valore sociale e sostenibilità economica. A supporto di queste imprese e di questi progetti investe gran parte del proprio patrimonio.

FONDAZIONE EMANUELA ZANCAN onlus

La Fondazione «Emanuela Zancan» Onlus è un centro di studio, ricerca e sperimentazione che opera a Padova da oltre cinquant'anni nell'ambito delle politiche sociali, sanitarie, educative, dei sistemi di welfare e dei servizi alla persona. Svolge le sue attività grazie alla collaborazione di molti studiosi ed esperti italiani e stranieri. Collabora con enti statali, regioni, province, aziende sanitarie, comuni, università, centri di studio italiani e internazionali e con soggetti privati per studi, ricerche, sperimentazioni.

Per informazioni:

LIONS CLUB PADOVA CERTOSA - Presidente: Enrico Giuriolo, email: enrico@giuriolo.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lions Club Padova Certosa impeganta a garantire somme per progetti di Microcredito

PadovaOggi è in caricamento