menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite in famiglia, ubriaco si scaglia contro la moglie e prende a calci e pugni i carabinieri

Mercoledì notte a Limena. In manette, per resistenza, A.H., 55 anni, marocchino

Nella notte tra mercoledì e giovedì, verso mezzanotte e mezza, i carabinieri sono intervenuti in un'abitazione di Limena per una lite in famiglia.

LITE IN FAMIGLIA. A.H., 55 anni, marocchino, in preda ai fumi dell'alcol, si è scagliato contro la moglie, sua connazionale, con l'intenzione di picchiarla. I militari del Radiomobile hanno provato a calmare l'uomo e a riportare la tranquillità in casa, ma questi, lungi dal placarsi, ha invece reagito aggredendo con calci e pugni gli uomini dell'Arma. A quel punto, gli operanti lo hanno immobilizzato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, con processo per direttissima giovedì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento