menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I danni provocati dal maltempo a San Martino di Lupari (fonte Facebook)

I danni provocati dal maltempo a San Martino di Lupari (fonte Facebook)

Maltempo nell'Alta: San Martino di Lupari resta al buio, alberi sradicati

Numerosi i danni provocati dalle piogge e dalle raffiche di vento di venerdì sera. Vigili del fuoco e tecnici dell'Enel al lavoro. Blackout in gran parte del paese. Pali e piante caduti. Elettrodomestici saltati

Il maltempo, nella tarda serata di venerdì, si è abbattuto sull'Alta Padovana, flaggellando in particolar modo il comune di San Martino di Lupari, dove i residenti sono rimasti senza corrente e al buio in numerose vie della cittadina, e diversi alberi e pali sono stati sradicati dalle forti raffiche di vento.

SAN MARTINO DI LUPARI. Sulla pagina Facebook locale sono stati in molti a raccontare in tempo reale quanto stava accadendo. Tanti hanno dovuto rimboccarsi le maniche per sistemare i danni provocati dal fortunale, sulle strade e nei cortili della abitazioni private. I disagi maggiori, in via Serato, dove sono caduti due pali ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Pini sradicati in via Vittorio Emanuele, un albero abbattuto anche in via Leonardo da Vinci. Blackout in gran parte del paese: i cittadini sono rimasti a "lume di candela" in via Traversagni, Palestro, La Mormora, Longa, Cardinale, Galilei, Leopardi, Padova, Dei Fiori, Sant'Andrea, Cavour, Monte Grappa, Nievo, Monte Cimone, Trieste, Vittorio Emanuele, Pasinato, vicolo Alfieri, Marconi, viale Europa. Danni anche alle case private, dove le scariche di corrente hanno fatto saltare gli elettrodomestici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento