Ha maltrattato per mesi la moglie: marito violento e noto pusher, sarà espulso

Non solo ha avuto problemi con la giustizia per motivi di spaccio. Negli ultimi mesi è diventato violento con la compagna tanto da farsi revocare il permesso di soggiorno

Mesi di violenze e minacce. Sette per la precisione, vissuti come un inferno da una donna nordafricana. Ora il suo aguzzino sarà espulso.

I provvedimenti

Sono andate a fondo le indagini della Divisione anticrimine della questura, che con il supporto dell'Ufficio immigrazione ha ottenuto un decreto di espulsione per un 40enne tunisino. Revocato il permesso di soggiorno per ordine del questore Paolo Fassari, l'uomo dovrà lasciare il Paese.

I maltrattamenti

Pesantissime le accuse a suo carico. Noto spacciatore con diverse condanne per reati legati alla droga, da febbraio l'uomo ha assunto un'abitudine ben peggiore: vessare la moglie. Il loro appartamento in zona Guizza era diventato una gabbia per la donna marocchina, vittima delle violenza del marito. Diversi gli episodi su cui indagano gli agenti con insulti, minacce, violenza fisica e psicologica che gli sono valsi la condanna per maltrattamento e lesioni, aggravati dal fatto di essere consumati in famiglia.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento