Maltrattava il cane lasciato sotto la pioggia con una catena al collo: multa di 2500 euro

Il proprietario di Luna è stato condannato alla pena pecuniaria, l'animale era stato sequestrato a fine del 2017, curato a Rubano e affidato a una nuova famiglia

Aveva legato il cane con una catena talmente corta che gli aveva lacerato il collo. Non solo, aveva lasciato l’animale sotto il sole e la pioggia, senza acqua e in condizioni impossibili. Le guardie zoofile della Lac l’avevano denunciato, ora il proprietario è stato condannato per maltrattamenti.

La multa

Luna, un pastore maremmano, aveva dovuto vivere in condizioni disperate, fino a quando non era stato sequestrato della guardie della Lac nel gennaio del 2017. Il cane poi è stato affidato ai veterinari e successivamente al Rifugio di rubano. Ora l’ex proprietario è stato condannato e dovrà pagare una multa di 2500 euro. Mente il maremmano è stato adottato da una famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento