rotate-mobile
Cronaca

Giallo: trentaduenne padovano trovato morto nel residence affittato a Gabicce Mare

Sabato pomeriggio il corpo senza vita del giovane è stato trovato dal proprietario, la madre aveva dato l'allarme qualche ora prima perché non riusciva a contattarlo

E’ stato trovato morto in un appartamento di Gabicce Mare un trentaduenne originario di Padova ma residente con la madre a Venezia che aveva affittato una casa in un residence. Sul corpo del ragazzo che da qualche giorno era arrivato sulla Riviera tra la Romagana e le Marche non sono stati trovati segni di violenza.

L’autopsia

Il pubblico ministero di Pesaro Valeria Cigliola ha disposta che venga fatta l’autopsia sulla salma per stabilire le cause del decesso. L’ipotesi è che il ragazzo abbia avuto un improvviso malore, ma non si esclude che alla base della morte vi possa essere un’overdose. Il trentaduenne è stato ritrovato senza vita nella cucina della casa dal proprietario del residence. Da diverse ore l’uomo non rispondeva alle telefonate della madre che aveva fatto partire le ricerche.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo: trentaduenne padovano trovato morto nel residence affittato a Gabicce Mare

PadovaOggi è in caricamento