Suicidio ad Urbana, trova il marito impiccato al cancello di casa

La moglie ha rinvenuto il corpo senza vita del consorte, un uomo di 88 anni, alle 20 di lunedì sera. Sembrerebbe che la vittima fosse sprofondata in uno stato di depressione dopo l'esito di una causa civile

Tragedia, lunedì sera, in un'abitazione ad Urbana, nella Bassa padovana. La moglie di un'anziano di 88 anni ha rinvenuto il corpo del consorte impiccato sul cancello esterno della loro casa.

SUICIDIO. La tremenda scoperta, alle 20 circa. Secondo i primi riscontri dei carabinieri intervenuti sul posto, sembrerebbe che la vittima fosse sprofondata in uno stato di depressione dopo l'esito, mai accettato, di una causa civile contro il vicino di casa per questioni di confine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

Torna su
PadovaOggi è in caricamento