Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Pezzi di motorini rubati e rivenduti 15enni incastrati da un coetaneo

I carabinieri di Piombino Dese hanno denunciato per ricettazione due giovanissimi. A smascherare il business, un giovane del posto: sul web avrebbe individuato ricambi provenienti dal suo scooter scomparso

Già criminali a 15 anni. Ad incastrarli, un attento coetaneo, che, come riportano i quotidiani locali, avrebbe capito subito che quei pezzi di ricambio messi in vendita online appartenevano proprio al suo scooter, rubato qualche giorno prima alla sagra di Vedelago, nel Trevigiano.

PEZZI DI RICAMBIO DI MOTORINI RUBATI. I carabinieri di Piombino Dese hanno denunciato per ricettazione due adolescenti del posto. A dare avvio alle indagini, la segnalazione di un altro ragazzino, la vittima, sempre del posto, che, sbirciando sul web, avrebbe smascherato il giro messo in piedi dalla baby gang. La coppia sarebbe stata autrice di almeno un altro furto, questo proprio a Piombino. I militari, che hanno fatto visita alle abitazioni dei due giovanissimi, avrebbero infatti rinvenuto materiale sufficiente a mettere con le spalle al muro i piccoli malfattori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pezzi di motorini rubati e rivenduti 15enni incastrati da un coetaneo

PadovaOggi è in caricamento