rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Stazione / Piazzale della Stazione

Bltiz dei Nas: in arrivo multe salate per due bar

L'attività si è svolta ieri 14 giugno nell'area della stazione ferroviaria. Oltre al Nucleo antisofisticazione ha operato la territoriale che ha arrestato un tunisino di 37 anni che poco prima aveva rapinato una ragazza dello zainetto

Mercoledì 14 giugno i carabinieri hanno effettuato un servizio ad ampio raggio nella zona della stazione ferroviaria a cavallo tra via Tommaseo e piazza Salvemini a Padova. Obiettivo dei militari dell'Arma della Compagnia che hanno lavorato in sinergia con il personale del Nas, è stato quello di monitorare il termometro della situazione sul fronte reati e criminalità. I risultati ottenuti sono importanti.

Due locali non in regola

Blitz dei Nas nella zona della stazione ferroviaria. E' stato controllato ieri, 14 giugno, un esercizio pubblico la cui titolare, una donna di 44 anni del Camerun, è stata sanzionata in materia di illeciti amministrativi per complessivi 3mila euro. Gli è stata contestata l'omessa Scia, la mancata tracciabilità degli alimenti e carenze igienico sanitarie. Durante il sopralluogo sono stati ritirati dalla vendita e smalitti 50 chili di prodotti destinati alla ristorazione. La titolare è stata inoltre segnalata all'autorità sanitaria. E' stato inoltre controllato un esercizio pubblico etnico al cui titolare, un trentenne bengalese, è stata elevata una sanzione di mille euro per carenze igienico sanitarie e conseguente segnalazione all'autorità sanitaria. 

Droga e furti

I carabinieri in piazzale Stazione hanno arrestato un tunisino di 37 anni, in Italia senza fissa dimora, per aver aggredito una giovane ragazza, sottraendole lo zainetto. L'uomo, a seguito di richiesta di aiuto da parte della vittima, è stato rintracciato dai militari in servizio poco distante dalla stazione ferroviaria, ancora in possesso della refurtiva e di quasi un grammi di cocaina che è stata sequestrata. E' stato quindi denunciato anche per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. I militari della Compagnia di Padova hanno inoltre rintracciato e denunciato un trentenne nigeriano, irregolare sul territorio nazione e inottemperante all'ordine del questore di lasciare l'Italia. 

Carabinieri in zona stazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bltiz dei Nas: in arrivo multe salate per due bar

PadovaOggi è in caricamento