Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Città Giardino / Via Goito

Litiga con la fidanzata, ruba l'arma ad un carabiniere e spara in aria. Panico in via Goito

Momenti di paura oggi nei pressi del Bassanello. Un uomo di 30 anni sembra che stesse litigando con la sua compagna, quando sono intervenuti i militari a cui poi avrebbe sottratto la pistola. A causa del colpo anche un tamponamento

Sfiorata la tragedia oggi, 26 marzo, in via Goito a Padova. Due persone, un ragazzo e una ragazza, hanno cominciato a litigare. Dalle semplici parole si sarebbe passati agli spintoni. Soprattutto l'uomo è apparso esagitato e fuori controllo. E' stato chiesto da alcuni passanti l'intervento del 112.

La pistola

In pochi minuti in via Goito sono arrivati i militari dell'Arma. Nel tentativo di calmare l'uomo, uno dei carabinieri si è avvicinato al trentenne. Quest'ultimo è riuscito a sfilargli la pistola dalla fondina e poi ha cominciato a sparare all'impazzata in aria. 

L'incidente

Nel traffico di via Goito un'auto condotta da un uomo è finita fuori strada. Evidentemente chi era alla guida si è spaventato nel sentire i colpi d'arma da fuoco. La situazione è tornata alla normalità quando i carabinieri hanno bloccato il folle e l'hanno caricato su una Gazzella per portarlo in caserma. Ora si trova piantonato in cella di sicurezza in via Rismondo in stato d'arresto. 

I motivi della lite

Al vaglio degli inquirenti i motivi del litigio tra l'arrestato e la donna. Sta di fatto che solo per pura fatalità nessuno dei presenti ha necessitato delle cure del pronto soccorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la fidanzata, ruba l'arma ad un carabiniere e spara in aria. Panico in via Goito
PadovaOggi è in caricamento