Cercano di forzare due porte degli impianti sportivi ad Agna: la denuncia della vicesindaco

I danni non sono ancora stati accertati, ma di certo qualcuno ha danneggiato gli accessi in legno della palestra in via Roma

Si recano fino alla palestra in via Roma ad Agna e forzano due porte degli spogliatoi: la vicesindaco Erika Rampazzo presenta denuncia ai carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

A presentarsi presso il locale comando stazione di Agna mercoledì 12 agosto è stata proprio la vicesindaco Erika Rampazzo, che ha presentato denuncia verso ignoti. I danni non sono ancora stati accertati, ma di certo qualcuno ha la scorsa notte ha forzato, danneggiandole, due porte in legno degli spogliatoi degli impianti sportivi comunali in via Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento