Cronaca

Positivo al Covid, 14enne incontra gli amici e tutti sono senza la mascherina: denunciato

Il ragazzino avrebbe dovuto restare in quarantena e invece si è incontrato con altri minorenni nel cortile del condominio dove vive. Due locali dovranno restare chiusi 5 giorni per aver violato le norme anti-Covid

Nel corso della stessa giornata i carabinieri sono dovuti intervenire in tre occasioni in cui sono state violate le norme anti-Covid. Prima nei confronti di un minorenne positivo che è uscito con gli amici violando la quarantena e poi in due locali.

Il minore

Martedì 11 maggio un 14enne di origine marocchina di Monselice ha incontrato i suoi amici nell’area comune del condominio dove risiede. Fin qui nulla di strano. Se non che tutti quanti erano senza mascherine, e tra loro c’erano anche dei bambini con meno di dieci anni, e il 14enne in questione era risultato positivo al coronavirus quindi avrebbe dovuto restare in quarantena, non certo uscire e incontrare altre persone con il rischio di infettarle. L’adolescente è stato denunciato per delitti colposi contro la salute pubblica.

I locali

La mattina di martedì 11 maggio è stata notificata la chiusura di 5 giorni all’agriturismo Ai Giardini di Saonara. I carabinieri avevano fatto un sopralluogo domenica sera e avevano constatato che il titolare faceva servizio al tavolo all’interno del locale, al momento non permesso dalle restrizioni anti-Covid. La sera di martedì, invece, i carabinieri hanno effettuato un controllo all’area di street food Piazzale 88 a Mestrino dove si faceva servizio al tavolo e non da asporto: per questo sono stati sanzionati 13 clienti e il locale dovrà restare chiuso 5 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivo al Covid, 14enne incontra gli amici e tutti sono senza la mascherina: denunciato

PadovaOggi è in caricamento