Hotel Paradiso: richiedente asilo di 26 anni aggredisce operatore della cooperativa

L'episodio è accaduto lunedì mattina a Noventa Padovana, all'origine dei calci e dei pugni vi sarebbe l'alterazione alcolica del nigeriano che è stato allontanato

Nuovo momento tensione all’hotel Paradiso di Noventa dove lunedì un richiedente asilo ospite della struttura ha preso a pugni e calci un operatore che lavora per conto della cooperativa Sarha. Il 26 enne nigeriano, con tutta probabilità ubriaco, è stato quindi allontanato definitivamente dalla struttura e non potrà più usufruire del programma di protezione nel comune di Noventa.

La storia

La struttura già diverse volte era stata al centro delle cronache per la situazione di tensione che si veniva a creare e per la difficile convivenza tra le tante etnie. Questa volta sembra che a creare il problema sia stata una parola di troppo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno faticato non poco per riuscire a calmare l’esagitato e a portarlo in caserma per accertamenti: per lui è scattata la denuncia. Il Prefetto è stato quindi costretto ad allontanarlo.

La politica

«E’ necessario chiudere questa accoglienza fallimentare e riconvertire l’albergo in un complesso ricettivo per dare ai residenti e alla frazione un minimo di dignità- dice Marcello Bano, consigliere comunale e provinciale della Lega Nord- chi sostiene che gli ospiti della struttura sono integrati viene puntualmente smentito. Lavorerò per allontanare tutti i migranti dall’Hotel. Sono un danno per la comunità».Differente la reazione di Luigi Alessandro Bisato, sindaco di Noventa e segretario regionale del Pd: «Bene ha fatto il Prefetto a prendere questa decisione, se non l’avesse fatto l’avrei chiesto io, chi si macchia di questi episodi non merita ospitalità e va allontanato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Rubano un'auto con dentro un bimbo e si schiantano: tre ladri in manette, erano ubriachi

  • Insulti, botte e offese: il video-shock dei minuti successivi al furto dell'auto col bimbo dentro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento