rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Via Liston

Beve fino al coma etilico: quindicenne si sente male in centro per il troppo alcool

La ragazzina di origini moldave è stata soccorsa all'interno della Rinascente dopo che per tutto il pomeriggio ha gironzolato per le piazza con una bottiglia di vodka in mano

Beve con un amico l’intera bottiglia di vodka e finisce in coma etilico. Una ragazzina di 15 anni è stata ricoverata sabato pomeriggio al pronto soccorso di Padova dopo che si è sentita male nei bagni della Rinascente. Sul posto è intervenuta un’ambulanza che ha portato la giovane di origini moldave al nosocomio dove gli è stata riscontrata un’intossicazione alcolica acuta.

ALLERTATI I GENITORI

La giovane, insieme a un amico maggiorenne, per tutto il pomeriggio ha ingurgitato la sostanza alcolica comprata in un supermercato del centro. I due hanno bivaccato tra le piazze e le panchine, facendosi ogni tanto una “vasca” per il Listòn. Insieme a un’amica la 15enne ha continuato a bere fino alle 19.30 quando si è resa conto di aver esagerato e di non sentirsi bene. Entrata alla Rinascente si è chiusa in bagno, dove poco dopo è svenuta. Con il 118 è arrivata anche la polizia: una volta in ospedale sono stati allertati i genitori che hanno trascorso alcune ore in apprensione, fino a quando la giovane non si è ripresa. Gli agenti hanno verificato che effettivamente sia stato un maggiorenne a comprare la bottiglia di vodka.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beve fino al coma etilico: quindicenne si sente male in centro per il troppo alcool

PadovaOggi è in caricamento