rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Selvazzano Dentro

Oltre un etto di cocaina nel suo appartamento: arrestato trentaquattrenne

La Guardia di Finanza di Padova il 12 luglio ha arrestato a Selvazzano un albanese noto alle forze dell'ordine per reati analoghi. In stazione ferroviaria nella città del Santo, invece, il cane antidroga "ferma" un romeno con il rifornimento di hashish

Era già stato arrestato un paio d'anni fa dalla Guardia di Finanza, ma evidentemente non ha perso il vizio di spacciare. Il 12 luglio le Fiamme Gialle di Padova coordinate dal tenente Alessio Crisostomi hanno messo le manette ai polsi ad un albanese di 34 anni residente a Selvazzano. Da tempo gli investigatori della Finanza avevano il sentore che l'uomo continuasse a perpetrare l'attività illecita. Hanno così deciso di procedere ad una perquisizione domiciliare anche con l'ausilio dell'unità cinofila. E le sorprese non sono mancate.

L'arresto

Dopo un controllo capillare di tutta l'area di Selvazzano e dopo aver raccolto importanti riscontri "di strada", i finanzieri hanno suonato al campanello di un uomo di 34 anni di Selvazzano, albanese, già noto alle forze dell'ordine. Durante gli accertamenti all'interno della sua abitazione sono stati rinvenuti 114 grammi di cocaina, sei grammi di marijuana e un grammo di cocaina. Sequestrato anche tutto l'occorrente per l'attività di spaccio. L'indagato è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e al termine delle attività di rito è stato associato alla Casa circondariale Due Palazzi di Padova a disposizione dell'autorità giudiziaria. L’intervento in rassegna rientra nel novero delle ordinarie attività di controllo del territorio della Guardia di Finanza e testimonia il costante impegno del Corpo a tutela della legalità.

Il cane "incastra" il viaggiatore

Nel corso di un altro controllo, effettuato presso la stazione di Padova, è stato fermato un viaggiatore di giovane età, 25 anni romeno residente a Padova, segnalato dall’unità cinofila. All'esito della perquisizione personale sono spuntati dal suo zainetto 25 grammi di hashish e cristalli di THC-A, prodotti a base di Cannabis. L'uomo è stato accompagnato negli uffici delle Fiamme Gialle e al termine delle formalità di rito è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. La droga è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre un etto di cocaina nel suo appartamento: arrestato trentaquattrenne

PadovaOggi è in caricamento