Cronaca Granze / Via Inghilterra, 16

Allarme al centro di smistamento, c'è un pacco sospetto. Nascondeva un carico di droga

Curioso ritrovamento nello stabilimento di un'azienda di logistica dove i carabinieri hanno sequestrato un'ingente quantità di marijuana spedita a un destinatario inesistente

Il carico di marijuana sequestrata

Non si è trattato di un pacco bomba o di qualche materiale pericoloso. A sollevare i sospetti dei dipendenti del centro Tnt di via Inghilterra a Padova è stato un voluminoso scatolone da consegnare a una persona inesistente.

Il sequestro

É la mattina di martedì quando il responsabile della società che opera come corriere merci allerta il 112. Fra i molti plichi da consegnare ce n'è uno che ha attirato l'attenzione degli addetti. É un pacco voluminoso, su cui è scritto il nome di un destinatario che però non corrisponde all'indirizzo in nessun elenco. Nella sede in zona industriale arriva una pattuglia del Nucleo radiomobile: i militari aprono il pacco e vi scoprono all'interno sette grandi sacchi di plastica trasparente per il sottovuoto, del tipo usato per riporre tessili e indumenti riducendone l'ingombro. Al posto di giacche e trapunte custodivano però poco meno di 8 chili di infiorescenze di marijuana, sequestrati a carico di ignoti per la successiva distruzione. Sul fatto è stata aperta un'indagine che ora dovrà ricostruire il percorso del pacco per identificarne mittente e reale destinatario. A fine febbraio sempre in zona industriale un 30enne cinese era finito in arresto perché scoperto in auto con altrettanti chili della stessa droga contenuti in identici sacchi di plastica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme al centro di smistamento, c'è un pacco sospetto. Nascondeva un carico di droga

PadovaOggi è in caricamento