menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ricorrenza della Virgo Fidelis

Ricorrenza della Virgo Fidelis

Virgo Fidelis, carabinieri celebrano la patrona nella basilica del Santo

Sabato mattina, si è svolta la cerimonia presieduta dal vescovo monsignor Claudio Cipolla, alla presenza del generale di corpo d'armata Carmine Adinolfi e del generale di brigata Maurizio Detalmo Mezzavilla

A Padova, sabato 21 novembre alle 11, il vescovo Claudio Cipolla, alla presenza del comandante interregionale carabinieri "Vittorio Veneto", il generale di corpo d'armata Carmine Adinolfi, del comandante della legione carabinieri "Veneto", generale di brigata Maurizio Detalmo Mezzavilla, ha celebrato la santa messa per la ricorrenza della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei carabinieri, e la Giornata dell’orfano.

VIRGO FIDELIS. Alla cerimonia, che si è svolta nella stupenda cornice architettonica della basilica di Sant’Antonio, hanno partecipato le massime autorità civili e militari, una folta rappresentanza di ufficiali, marescialli, brigadieri, appuntati e carabinieri in servizio e in congedo, con i loro familiari, nonché le vedove e gli orfani di militari deceduti. Nella circostanza è stato ricordato anche il 74° anniversario della battaglia di Culqualber, in Africa orientale, dove il 21 novembre 1941, il 1° battaglione carabinieri e zaptiè mobilitato si immolò a difesa di un caposaldo contro soverchianti forze nemiche. Per tale fatto d’armi, alla bandiera dell’Arma venne concessa la seconda medaglia d’oro al valor militare.

IL VESCOVO. Al termine della celebrazione, il vescovo Cipolla, ricordando i fatti tragici di Parigi ha parlato di pace: "Quando sono entrato in città, ho detto 'pace', perché secondo me la pace è il modo per combattere la violenza - ha detto - dobbiamo attrezzarci, intellettualmente, storicamente e con le esperienze, a creare la pace - ha aggiunto - dobbiamo avere una grande capacità di inventare, perché la pace viene costruita con il nostro impegno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento