Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

XXI giornata della cultura ebraica

Le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria non consentono di svolgere le consuete visite alla Sinagoga Italiana, ci sarà l’occasione di scoprire o di tornare a visitare i luoghi ebraici all’aperto: i cimiteri

Domenica 6 settembre 2020, si celebrerà la ventunesima Giornata Europea della Cultura Ebraica, la manifestazione che invita a scoprire storia, luoghi e tradizioni ebraiche in trentadue Paesi europei e in oltre novanta località italiane diffuse in sedici regioni, da nord a sud alle isole.

Restrizioni

Il tema della giornata saranno i percorsi ebraici che a Padova ci racconteranno di corpo, prevenzione e cura nell’ebraismo. Tra gli argomenti che verranno affrontati ci saranno, oltre alla cura del corpo, l’immagine e ruolo della donna nell’ebraismo ortodosso. Le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria non consentono di svolgere le consuete visite alla Sinagoga Italiana, ci sarà l’occasione di scoprire o di tornare a visitare i luoghi ebraici all’aperto: i cimiteri.

Cimiteri ebraici

Luoghi ricchi di fascino, i cimiteri ebraici permetteranno attraverso le vicende di grandi maestri rabbini e medici di immergersi nel rapporto tra la cultura ebraica, il corpo e la cura. A Padova saranno visitabili gratuitamente gli antichi cimiteri ebraici di via Wiel e via Campagnola e il Museo della Padova Ebraica dove per l’intera giornata saranno proposte conferenze e proiezioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

XXI giornata della cultura ebraica

PadovaOggi è in caricamento