Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Ordini a gonfie vele e obiettivi raggiunti: la Zanardi è tornata

Dopo il suicidio dell'ex titolare alcuni lavoratori, riuniti in Cooperativa, stanno pian piano ottenendo i risultati sperati. Congelati, invece, alcuni milioni di euro che potrebbero coprire stipendi e tfr

I risultati sperati sono arrivati e sebbene Mario Grillo, il presidente della cooperativa, preferisca andarci con i piedi di piombo l'entusiasmo dei lavoratori è alle stelle. Stiamo parlando della Lavoratori Zanardi, ex editrice Zanardi, resuscitata dalle sue ceneri grazie al fiuto imprenditoriale di qualche decina di lavoratori.

COOPERATIVA. Siamo nel novembre del 2014 quando, a nove mesi dal suicidio dell'ex titolare Giorgio Zanardi, 21 dipendenti decidono di ripartire investendo di tasca loro pur di non veder morire, insieme all'ex titolare, l'azienda. Oggi, a distanza di un anno, i risultati si stanno cominciando ad intravvedere. Fatturato da due milioni e mezzo, come da programma, e ordini su ordini da evadere in tempo tanto che il lavoro non si è mai fermato, nemmeno in occasione delle feste natalizie. C'è ottimismo per quanto riguarda il futuro: sono tornati i clienti importanti come i gruppi francesi Gallimard, i primi a dare fiducia alla nascente cooperativa, ed a seguire Sejer editis, il Gruppo achette, ed ora anche editori minori. In corso c'è anche una trattativa per ottenere i macchinari dell'ex Zanardi, preziosi strumenti da lavoro, e per occupare nuovamente i capannoni di corso Venezuela.

DEBITI. Insomma i propositi per un ottimo 2016 ci sono tutti se non fosse che persiste il problema di stipendi e tfr arretrati dei lavoratori dell'ex azienda. Come informa Paccagnella di Federcontribuenti in sospeso ci sarebbero circa 5 milioni: 3milioni di interessi arretrati dalle banche, fermi in attesa di essere "scongelati" dal commissario che sta gestendo il concordato, e 2 milioni che potevano coprire i debiti degli ex prestatori d'opera e che invece potrebbero finire sul conto corrente dei numerosi tecnici chiamati ad effettuare le perizie sulla precedente situazione aziendale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordini a gonfie vele e obiettivi raggiunti: la Zanardi è tornata

PadovaOggi è in caricamento