Eventi

Il più grande pasticcere torna in Tv Confermato Luigi Biasetto in giuria

Ci sarà anche un po' di Padova nel programma Rai che andrà in onda a partire dal 27 ottobre prossimo. Dopo il successo della prima edizione, torna il talent dedicato alle dolcezze della cucina. Tra i giudici, il mâitre pâtissier per eccellenza

Lo chef Gianni Biasetto

È partito il conto alla rovescia che porterà alla seconda edizione de "Il più grande pasticcere", il talent show di cucina approdato lo scorso anno sul secondo canale della Rai. Già dalla prima edizione si è messo in evidenza il temutissimo Luigi Biasetto, "mâitre pâtissier chocolatier confiseur glacier", nato a Bruxelles ma padovano d'adozione.

GIURIA. Il 27 ottobre prossimo riprenderà, quindi, la prima serata del programma, che propone sei puntate. 30 candidati per 10 posti nella nuova accademia, e, alla fine, un solo Grande Pasticcere, che di fatto succederà ad Antonio Daloiso, vincitore della passata edizione. Come è stato per il 2014, a giudicare i pasticceri ci saranno appunto Luigi Biasetto, Leonardo Di Carlo, trevigiano d'adozione, cultore della pasticceria scientifica, Roberto Rinaldini, stilista del dolce e maestro della pasticceria artigianale italiana, e Iginio Massari, eccellenza della pasticceria italiana, maestro dei maestri, che sarà giudice assoluto delle prove in esterna.

BIASETTO. Per Luigi Biasetto sarà sicuramente una nuova sfida e una vetrina importante che porterà un po' di Padova nel piccolo schermo. Nel frattempo, per incontrare il plurititolato pasticcere, basta passare per piazzale Ponte Corvo a Padova, dove c'è una delle sue pasticcerie, e assaggiare i suoi macarons, prelibatezza per il palato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il più grande pasticcere torna in Tv Confermato Luigi Biasetto in giuria

PadovaOggi è in caricamento