menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova sempre più verde. L'assessore all'ambiente, Gallani: "Diecimila nuovi alberi in due anni"

La sfida la lancia il Comune, subito 500 mila euro per un progetto di riforestazione urbana

Diecimila nuovi alberi in due anni per migliorare l’aria e il clima a Padova. La sfida la lancia il Comune, che investirà da subito 500 mila euro per un ambizioso progetto di riforestazione urbana che partirà a breve. Sono infatti già state individuate da un gruppo di lavoro coordinato dall’assessora all’Ambiente e al Verde,Chiara Gallani, alcune aree che saranno riqualificate attraverso l’impianto di alberi e la sistemazione del verde esistente.

Città verde

«Una città più verde era uno dei nostri obiettivi principali – sottolinea l’assessora Gallani – Con questo progetto facciamo un concreto e importante passo avanti. Coinvolgeremo la cittadinanza per dare un verde di qualità a Padova per il bene di tutti».
L’obiettivo del Comune è di valorizzare la natura, ampliando le aree verdi per catturare inquinanti come il PM10 e ridurre emissioni di CO2, migliorando nel contempo la qualità della vita dei cittadini, che potranno contare sul rinfrescamento d’estate e su un abbellimento dei percorsi cittadini.

Le aree di intervento

In questa prima fase sono state identificate una quindicina di potenziali aree di intervento di proprietà comunale, otto delle quali possono essere oggetto di intervento già nel corso del 2018. Questa serie di interventi si potranno tradurre in circa 10 mila tra nuovi alberi e arbusti in un’area di sette ettari e mezzo quadrati di verde urbano (mappa consultabile on line https://bit.ly/riforestazione-urbana). A queste aree si aggiungerà l’ampia zona del Roncajette. Il Comune investirà risorse ed energie in prima persona su questo ambizioso progetto, ma per la prima volta vuole anche coinvolgerà anche cittadini, associazioni, imprese del territorio ed enti sia privati che pubblici che potranno non solo esprimere le proprie preferenze ma addirittura partecipare in prima linea alla crescita di queste nuove aree verdi.

La mappa

Un coinvolgimento che punta a creare nuovi meccanismi di gestione del verde urbano che siano partecipati, con una gestione presente ed attiva. I benefici della presenza degli alberi in città sono confermati dalla letteratura scientifica che spiega che un sappiamo che 1 ettaro di nuova area verde con alberature si traduce nella riduzioni di emissioni dell’anidride carbonica prodotta da 200 auto e di 70 chilogrammi di inquinanti (PM10 e altri) in meno. Più alberi inoltre riduco lo stress quotidiano, creano isolamento acustico diminuendo l’inquinamento sonoro e riducono l’effetto delle ondate di calore (diminuendo quindi anche il consumo di elettricità dovuto al condizionamento). La scelta di specie di alberi diverse consentirà inoltre in alcuni casi una risorsa in più per il settore dell’apicultura. La mappa delle aree individuate è consultabile on line https://bit.ly/riforestazione-urbana

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento