Ciclismo: Boscaro torna protagonista nel finale di stagione dopo il brutto infortunio

Per il padovano della Work Service Romagnano si tratta del quinto successo su strada, il terzo nel mese di settembre, un finale di 2018 dov'è stato sempre protagonista

Ancora un successo per Davide Boscaro nella gara di domenica a Calcara. Dopo un inizio di stagione difficile ed un brutto incidente in primavera, Boscaro sembra aver trovato la condizione perfetta in questo finale di stagione. Per il padovano della Work Service Romagnano si tratta del quinto successo su strada, il terzo nel mese di settembre.

La stagione

Dopo la conquista di due maglia tricolori su pista, Boscaro ha trovato il colpo di pedale giusto anche su strada dominando le volate delle ultime settimane. Una vittoria che corona l'ottimo lavoro di squadra con l'azione da finisseur di Marco Viero ripreso in vista del triangolo rosso dell'ultimo chilometro ed il terzo posto del giovane Alessio Pisani a completare la festa della Work Service Romagnano. Nella giornata di ieri era arrivato un altro podio con il terzo posto di Gabriele Benedetti nella Firenze Faenza. Un risultato che fa ben sperare in vista dei prossimi Campionati del Mondo in programma ad Innsbruck, ai quali la Work Service Romagnano potrà vantare al via Gabriele Benedetti e Samuele Manfredi.

Potrebbe interessarti

  • Un risultato storico: l'Università di Padova è la migliore d'Italia

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Deraglia il Tram al capolinea della Guizza: ferito l'autista, contusi i passeggeri

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Mezzo pesante in fiamme lungo l'autostrada: A13 chiusa tra Boara e Monselice, code

  • Pannelli fotovoltaici a fuoco sul tetto dell'azienda: il fumo si vede da chilometri

  • Nuovo primario per il polo di pronto soccorso: è la padovana Roberta Volpin

Torna su
PadovaOggi è in caricamento