Calcio, gol e spettacolo al “Tombolato”: tra Cittadella e Salernitana finisce 4-3

Avanti i campani, poi i padroni di casa calano il poker e a nulla servono i due gol degli ospiti nel finale

Una cosa è certa: chi c’era si è divertito. Pirotecnico 4-3 tra Cittadella e Salernitana nella sfida valevole per la 15esima giornata del campionato di serie B.

La partita

Sono gli ospiti a portarsi in vantaggio al minuto 21 con Djuric e la “specialità della casa”, ovvero il colpo di testa. Ma è un fuoco di paglia, perché prima dell’intervallo i padroni di casa si portano sul 3-1 grazie alla doppietta dello scatenato Diaw e alla rete di Benedetti. Al minuto 70 D’Urso cala il poker, e la partita sembra finita ma al 78esimo e all’81esimo Giannetti e Kiyine gonfiano la rete provando a mettere paura al Cittadella. Ma la truppa di mister Venturato resiste, e col 4-3 finale vola momentaneamente da sola al secondo posto in classifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento