Calcio

Serie C, Padova Femminile: ko amaro all'esordio ad Oristano

Al debutto in campionato sfortunata sconfitta per le ragazze di mister Di Stasio. 2 a 1 il risultato finale, con una grande reazione nella ripresa delle biancoscudate

Basta una doppietta di Mattana ad avere la meglio del Padova Femminile di mister Di Stasio sul difficile campo dell'Oristano. In terra sarda termina 2 a 1 per le padrone di casa, ma le biancoscudate hanno dimostrato coraggio da vendere e solo la scarsa mira ha impedito di finalizzare l'enorme mole di gioco prodotta da Gallinaro e compagne. 

La Cronaca

Le ragazze di coach Di Stasio provano subito ad imporre il loro ritmo alla gara. All'8' Carli ci prova, ma il tiro è alto sopra la traversa. Passa qualche minuto e Fabbruccio cerca di imbeccare Taverna, ma quest'ultima non riesce ad arpionare il pallone per andare in porta sola. Poco prima della metà del tempo ecco la Carli a tu per tu con l'estremo difensore avversario, ma il suo tiro viene parato. Anche Spagnolo da calcio da fermo cerca la via del gol, ma il pallone si perde per questione di centimetri sopra la traversa. Come canta Max Pezzali, innanzi a tante occasioni sprecate, al secondo affondo delle locali, ecco la prima rete di giornata della Mattana che porta in vantaggio le sue. 

Nel secondo tempo Di Stasio cala l'asso Bison per la Taverna ammonita in precedenza. La neo entrata fornisce subito la vivacità necessaria al reparto e pochi minuti dopo l'ingresso in campo va vicina al pareggio, ma il tiro è debole. Anche Gastaldin ci prova, ma il portiere dell'Oristano para. Il rigore di Mattana suona quasi a sentenza alla metà del secondo tempo. Di Stasio si gioca il tutto per tutto, ammassando punte in campo con Carrarini e Ragazzi, e trovando il gol con Fabbruccio all'80'. Nel finale forcing furioso, ma il risultato non si schioda più. 

Un vero peccato per le ragazze del tecnico Di Stasio. Ora testa all'impegno di domenica 17 ottobre alle 14.30 in casa contro il Portogruaro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, Padova Femminile: ko amaro all'esordio ad Oristano

PadovaOggi è in caricamento