rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport

Play off Challenge, la Kioene Padova si gioca l'ultima chance di accedere ai quarti

Dopo lo scivolone in gara 2, Volpato e compagni, mercoledì sera torneranno in campo contro Sora. La vincente di questo match affronterà la Calzedonia Verona, uscita dai play off scudetto dopo la serie persa contro Modena

Domenica la Kioene Padova aveva la possibilità di chiudere i conti con la Biosì Indexa Sora e accedere ai quarti di finale ma, in terra volsca, Miskevich e compagni, sono riusciti a ribaltare le carte in tavola e a rimandare tutto a gara 3. Match che si giocherà mercoledì sera, alle 20.30, a Padova. La vincente di questo match affronterà la Calzedonia Verona, uscita dai play off scudetto dopo la serie persa contro Modena.

GARA2. Quella di domenica è stata una partita brutta dal punto di vista dello spettacolo. I patavini si sono disuniti nei momenti cruciali, specie nel quarto set quando dal 21-23 la Biosì ha chiuso 26-24 sfruttando la buona serata degli ex Rosso e Mattei, decisivi in varie occasioni. Nella sagra degli errori (23 al servizio per Padova e 20 per Sora), la Kioene ha faticato a trovare punti di riferimento, sfruttando per lo più le imprecisioni avversarie.

COACH. Valerio Baldovin, coach Kioene Padova, ha così commentato l'epilogo di gara2: “Non siamo riusciti a trovare continuità. Loro hanno giocato molto meglio rispetto alle ultime gare e noi non ci siamo adattati alle varie situazioni, esprimendoci in maniera imprecisa. Sapevamo sarebbe stata una sfida molto difficile perché loro volevano riaprire la serie a tutti i costi. Pur esprimendo a tratti un buon gioco, abbiamo sofferto troppo in ricezione e questo ci ha penalizzato”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play off Challenge, la Kioene Padova si gioca l'ultima chance di accedere ai quarti

PadovaOggi è in caricamento