Pallavolo Padova, la Kioene ci prova ma Modena passa e vince 1-3

Buona prova di Vettori. I 16 punti di Bottolo e Stern non bastano. I canarini s’impongono 1-3. L’opposto bianconero: «Sempre vicini ma dobbiamo migliorare ulteriormente»

Nella gara numero 7 della stagione 2020/2021, la Kioene Padova prova a impensierire la compagine di Modena aggiudicandosi il terzo set e provando a riaprire la gara davanti al proprio pubblico. I 22 punti di Vettori MVP di giornata e i 4 ace di Petric mettono però in difficoltà i ricevitori bianconeri e la formazione di Cuttini che manca ancora di concretezza nei momenti che contano.

La partita

Dopo un avvio con a tinte gialloblù, la Kioene Padova torna in parità 9-9, grazie all’ace di Wlodarczyk e al sorpasso con l’attacco de bianconero Bottolo. Tra muri e rimpalli Modena allunga nuovamente e sul muro di Christenson che vale il 14-18, Cuttini prende tempo. Il 16-22 ospite è opera del tedesco Karlitzek. Il fallo dai 3 metri di Wlodarczyk segna il 17-25 ospite. L’incipit del secondo parziale è contraddistinto dalla supervisione de videocheck. Il servizio vincente di Petric porta la Leo Shoes Modena a -1 (5-4). Secondo ace del serbo, quello del sorpasso, la Kioene Padova chiede time out. Il punto dell’11-9 anima la Kioene Arena, con il muro vincente dei padroni di casa. Wlodarczyk si immola nell’area segnapunti e Padova porta a casa il punto del 15 pari. La zona di conflitto Kioene Padova premia Vettori, che segna l’ace del 21-23. Il diagonale di Karlitzek porta Modena sul 2-0, 23-25. La pipe di Bottolo apre il set per la Kioene Padova, seguito dall’ace del regista Shoji. Bottolo elude il muro modenese: la Kioene Padova si porta sul 7-4. 10-7 bianconero, coach Giani fa rifiatare i suoi. Le mani tese e ferme di Stankovic portano i gialloblù a -1, 10-9. Padova spinge l’acceleratore e si porta sul 16-12. Bottolo gioca con le mani del muro per il 19-13 Kioene. Petric rifila 2 ace in campo patavino, time out per la squadra di casa: 19-16. Il regista Kioene annulla il primo set point Kioene (24-20) e il muro di Mazzone annulla la seconda chance di riaprire la gara, pausa bianconera. La parallela di Wlodarczyk permette alla squadra di casa di accorciare sull’1-2, 25-21. E’ la Leo Shoes Modena a imporsi durante i primi scambi con Vettori e Mazzone 1-4, subito pausa Kioene Padova. Ancora Vettori per il 4-8, con la palla che cade al centro del campo. Padova prova a tornare vicina ma Modena attacca a tutto braccio 9-13. Merlo in battuta fa il suo per i padroni di casa, 14-16. Al time out richiesto dalla panchina bianconera, la Leo Shoes Modena è avanti di 4, 16-20. Vettori mette la parola fine al match per 18-25, 1-3.

In tv

La sfida sarà trasmessa lunedì 26 ottobre alle ore 21.00 su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre). Repliche per tutta la settimana anche su Tv7 Sport (canale 212). Per vedere la programmazione televisiva completa, visitare la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento