menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallavolo, World League al Palafabris con Italia-Corea

Domenica la sfida all'interno della competizione internazionale. Palasport già sold out, aprirà al pubblico alle 18.30. Tecnici e appassionati potranno seguire anche gli allenamenti di domani pomeriggio e domenica mattina

volley-nazionale-maschileTappa al Palafabris, domenica 26 giugno, alle 21, per la World League di pallavolo. La nazionale italiana affronterà la formazione asiatica della Corea nel quinto fine settimana di gare della competizione internazionale.

SPETTATORI. Per godere dal vivo l'atteso match, i biglietti risultano già tutti venduti. Un Palafabris sold out, dunque, dove, per i possessori dei tagliandi, domenica, l'apertura della struttura sarà a partire dalle 18.30 con, per l'occasione, l'apertura del parcheggio di fronte al Palafabris. Per allenatori, tecnici, appassionati, la Federazione ricorda gli allenamenti dell'Italia ai quali si potrà assistere garantendo ovviamente il massimo rispetto nei confronti della squadra: sabato 25, dalle 17.30 alle 19 e domenica mattina, dalle 10 alle 11. Per coloro che non sono riusciti ad accaparrarsi il biglietto, si potrà assistere alla diretta tv trasmessa da Rai Sport Più, canale fruibile sia sul digitale terrestre che sul satellite.
 
L'ASSESSORE. "Ringrazio a nome della città la Federazione pallavolo, a tutti i livelli, per aver scelto Padova per questo appuntamento - dichiara l'assessore allo sport Umberto Zampieri - Padova quest'anno si è distinta in tante discipline ma in particolare nella pallavolo e nel rugby. E chiudere l'anno sportivo con questi due grandi eventi - domenica si disputerà anche la finale dei mondiali under 20 di rugby al Plebiscito - è un onore. Anzi auspico, nel caso della pallavolo, che i grandi eventi non finiscano proprio. Concludo ribadendo che per Padova è davvero motivo d'orgoglio poter ospitare quella che sarà una grande, emozionante gara sportiva".
 
PALLAVOLO PADOVANA. Padova si è confermata quest'anno al terzo posto nazionale per atleti pallavolisti tesserati, chiudendo la stagione sportiva 2010/2011 con: 10.479 atleti; 1.909 dirigenti; 635 allenatori; 115 arbitri; 5.123 gare disputate nei campionati provinciali; 3 titoli regionali ottenuti in ambito giovanile; 3 secondi posti nelle finali regionali giovanili; 5 partecipazioni alle finali nazionali in ambito giovanile. Diverse le promozioni ottenute: la più importante quella della Phyto Performance Padova in A1.
 
WORLD LEAGUE. Il girone di qualificazione della Nazionale italiana comprende Cuba, Francia e Corea. Il calendario prevede doppie gare di andata e ritorno tra tutte le nazionali comprese nel girone, il cosiddetto Intercontinental Round. La classifica dei gironi è determinata dai risultati di tutte le partite vinte e perse. Le prime due classificate di ciascun girone si qualificheranno per la fase finale. A questa accederà di diritto la Polonia come paese organizzatore. Qualora la nazionale polacca non dovesse chiudere il girone nelle prime due posizioni, si qualificheranno solo le tre migliori seconde.
 
PASSATE EDIZIONI. L'Italia è stata una delle protagoniste della kermesse pallavolistica World League: nelle diciassette edizioni fra il 1990 e il 2006 il sestetto tricolore ha conquistato 8 vittorie, 3 secondi posti, 2 medaglie di bronzo e soltanto sei volte è finita fuori dal podio raggiungendo comunque la final tour nel 1998 e nel 2002.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento