Coronavirus, Ospedale di Padova: «Attività regolari e prenotazioni rispettate»

«La Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova fa sapere che tutte le attività sono mantenute e nella norma, non sono disdette e vengono rispettate tutte le prestazioni prenotate»

Riceviamo dall'azienda ospedaliera di Padova e pubblichiamo:

«La Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova fa sapere che tutte le attività sono mantenute e nella norma, non sono disdette e vengono rispettate tutte le prestazioni prenotate. Stiamo assistendo ad un iper-afflusso di pazienti che si rivolgono a Malattie Infettive, Pronto Soccorso e 118. Al fine di alleggerire l’afflusso e consentire la risposta a chi si rivolge a questa struttura sanitaria, solo l’attività chirurgica di Day Surgery viene temporaneamente ridimensionata per recuperare spazi e risorse di personale da dedicare all’emergenza Covid-19. Eventuali spostamenti di appuntamento, sono da ritenersi validi solo se comunicati da questa Struttura. La Regione Veneto ha attivato il numero verde 800462340 per informazioni sull’infezione da coronavirus per assistere e informare i cittadini sui comportamenti da tenere da parte delle persone che temono di essere entrate in contatto con virus. La decisione è stata presa alla luce del fatto che numerose persone stanno chiamando il 118 per chiedere informazioni sull’infezione, per evitare il sovraccarico delle centrali operative, che può avere delle conseguenze sul soccorso a persone che hanno effettivamente necessità di un intervento immediato. Si raccomanda peraltro di chiamare il 118 in caso di difficoltà respiratoria, per richiedere l’invio immediato di un’ambulanza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento