menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Nonna Elena" torna a camminare a 104 anni, Zaia: «Notizia che deve fare il giro del mondo»

Il Presidente della Regione Veneto commenta con entusiasmo il successo dell'operazione compiuta al Sant'Antonio di Padova: «Il primario Enrico Sartorello e la sua équipe hanno acceso una nuova luce su questo domani»

«Si può solo immaginare come si possa essere sentita la signora Elena quando ha capito che era tornata a camminare dopo una frattura di femore a 104 anni. È una notizia che dovrebbe fare il giro del mondo, perché il futuro della medicina è almeno in parte inesplorato e il primario Enrico Sartorello e la sua equipe hanno acceso una nuova luce su questo domani». Con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commenta l’eccezionale intervento realizzato all’Ospedale Sant’Antonio di Padova su un’anziana di 104 anni, che non sarebbe stata operabile nelle modalità tradizionali.

«Non arrendersi mai»

Aggiunge il Governatore del Veneto: «In tante altre parti del mondo, di fronte al quadro complessivo della paziente si sarebbero fermati ma a Padova, com’è consuetudine nella sanità veneta, no. Sartorello e i suoi sono andati oltre, hanno sfruttato i progressi delle tecniche operatorie, lo studio di nuovi materiali, le migliori pratiche delle Scuole ortopediche, i progressi anestesiologici la disponibilità di nuovi farmaci, e raggiunto l’obbiettivo. Bravi e coraggiosi, al Sant’Antonio - conclude Zaia - hanno confermato l’approccio mentale e clinico che rende grandi i nostri medici e la sanità veneta: non arrendersi mai, fare tutto il possibile per affrontare e risolvere le difficoltà, per quanto elevate esse siano, non arrendendosi mai, nemmeno di fronte all’apparentemente impossibile».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento