menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresto cardiaco mentre sta pedalando: muore 43enne, tragedia lungo la strada

Domenica l'uomo poco dopo le 15 era a farsi un giro quando improvvisamente si è accasciato al suolo. I tentativi di rianimazione non sono andati a buon fine

Stava pedalando nell'Alta Padovana in sella alla sua bicicletta quando è stato colto da malore. Qualche ora più tardi Alessandro Marcon, 43 anni del posto, è deceduto in ospedale. A provocare la morte sarebbe stato un arresto cardiaco: il ciclista è caduto a ridosso di un fossato in località Silvelle a Piombino Dese.

Malore

Ad accorgersi dell'uomo a terra privo di sensi sono stati alcuni automobilisti di passaggio che hanno dato l'allarme: sul posto sono accorsi l'ambulanza e l'elisoccorso di Treviso e i carabinieri da Cittadella. Le operazioni ri rianimazione sul posto sono durate circa mezzora. Poi intubato, il 42enne è stato trasferito d'urgenza a Padova ma purtroppo non ce l'ha fatta e dopo circa un'ora i medici hanno dovuto constatarne il decesso. 

La vita

L'uomo viveva con la madre Bruna in via Malcana a Sant'Ambrogio vicino alla sorella che è impiegata nell'asilo del paese. Faceva l'operaio in un'azienda del posto ed era considerato da tutti una buona persona e un gran lavoratore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento