Cronaca

Distrugge la volante della polizia nel park dell'ospedale e aggredisce i carabinieri: 53enne arrestato

L'uomo ha danneggiato la vettura della polizia di Stato parcheggiata all'ingresso dell'ospedale infrangendo i due lampeggianti di emergenza, il finestrino della portiera posteriore e il lunotto posteriore

Neanche con le manette ai polsi si è calmato: i carabinieri del Norm di Padova hanno arrestato H.E.H., 53enne di origini marocchine senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti

Tutto ha inizio in ospedale a Padova: la scorsa notte l'uome viene accompagnato al pronto soccorso in quanto trovato in stato di alterazione in Piazzale Stazione, ma il 53enne non solo si sottrae alle cure dei sanitari ma danneggia anche la vettura della polizia di Stato parcheggiata all'ingresso, infrangendo i due lampeggianti di emergenza, il finestrino della portiera posteriore e il lunotto posteriore. Il nordafricano viene bloccato al termine di una breve colluttazione e caricato sull'auto dei carabinieri, concedendo il bis: nel corso del tragitto verso il comando, infatti, l'uomo colpisce ripetutamente con calci il finestrino della vettura di servizio danneggiandone le guarnizioni di tenuta e durante le successive fasi dell'identificazione in caserma tenta di colpire i militari dell'Arma, senza però riuscirci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrugge la volante della polizia nel park dell'ospedale e aggredisce i carabinieri: 53enne arrestato

PadovaOggi è in caricamento