menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il capolinea del tram a Pontevigodarzere

Il capolinea del tram a Pontevigodarzere

Riqualificare l'area del capolinea nord del tram: "Bagni pubblici e un info point"

La proposta del comitato ambientalista Anima Critica per l'area del parcheggio scambiatore di Pontevigodarzere: "Una struttura leggera, a costi limitati ed eco-compatibile"

"Siamo nel 2016, senza che sia stato ancora messo in funzione, o predisposto, un progetto di fattibilità per un normale, quanto eco-compatibile, servizio di bagni pubblici all'interno dell'area conosciuta come 'capolinea nord del tram'". La denuncia è del comitato ambientalista Anima Critica, e fa riferimento all'area del parcheggio scambiatore da oltre 500 posti auto nel quartiere di Pontevigodarzere a Padova.

"BAGNI PUBBLICI AL CAPOLINEA DEL TRAM". "Ogni settimana vi stazionano migliaia di autoveicoli - spiegano gli ambientalisti - con una folla continua di persone che accedono al servizio del tram. Si capisce bene che flussi e spostamenti umani di queste dimensioni debbono necessariamente essere 'governati' ed attrezzati di un minimo di servizi igienici. Non è pensabile - continuano - che il solo bar presente nelle vicinanze a conduzione privata possa sopperire alla mancanza di un minimo di struttura pubblica che garantisca il diritto della gente ad avere un 'punto di decoro garantito' in caso di necessità".

UN INFO-POINT CON BIGLIETTERIA. "Non vi può essere il rischio che l'area del capolinea si trasformi in un improbabile vespasiano da impellenti necessità (come spesso purtroppo capita) - incalzano gli ambientalisti - sarebbe giusto creare una piccola struttura che possa essere usata, oltre che per i servizi igienici, anche come punto di informazione turistica e come biglietteria, e dove sia possibile un momento di sosta riparata ed al caldo per rinfrancarsi momentaneamente in caso di necessità invernale ed estiva".

ECO-COMPATIBILE. La soluzione proposta è "una struttura leggera, tipo prefabbricato, sia per limitare i costi, sia per non impattare ulteriormente con un manufatto edilizio pesante che sarrebbe visivamente fuori luogo in un area già notevolmente cementificata".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento